Orme di Cultura
MENU

Il 28 marzo 2015, presso l'Aula Magna dell'I.C. "Emanuele Terrana", si è svolto il Premio "MARIO CARERI" 1o incontro con la poesia in vernacolo.

I vincitori del premio, selezionati e giudicati da una Commissione nominata appositamente per l'evento, sono:

1o classificato Bruno Versace con 2 composizioni

U forgiaru

Aieri matina calavi pa’ jusu
e ‘ntisi nu fattu daveru criusu.
‘Ndavia pammi passu llhà Pavulu Rodi
i’ veni i’ mi conza nu’ circu i’ tripodi.

Continua...

U Ritornu

Pa’ corant’anni fici u mericanu,
spertu tra Novayorca e Brokkulinu;
ddu’ jorna arretu tornu a Ferruzzanu
i’ viju d’undi fhiuffhia lu surinu.

Continua...

2o classificato Paolo Landrelli

Nu lum’ ‘i spiranza

Ma‘ ‘und’arrivamma,
nta quali scumpigghju,
c’ ‘a man’ ’i ‘na mamma
ammazza so’ figghju.

Continua...

3o classificato Pasquale Favasuli

A morti

A morti è a cchjù potenti i tutti quanti
no ndavi nugliu pani pe' so denti
pecchì a cu voli si caccia davanti
l'omu di fronti a d'iglia non è nenti.

Continua...

Fregiati con menzione d'onore i poeti:

Giuseppe Cavallaro con la composizione "A supala"

Domenico Fabiano con la composizione "Serpi niggra"

L'associazione ringrazia tutti gli altri poeti che hanno partecipato al concorso, ai quali verrà spedito l'attestato di partecipazione.

Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno reso possibile l'evento, perché tutti insieme si è contribuito a dare lustro al nostro territorio.